Disturbi Specifici del Linguaggio o DSL

Cosa significa DSL?

Per DSL si intende un disturbo evolutivo del linguaggio non collegato o causato da altri disturbi evolutivi del bambino, come ad esempio ritardo mentale o perdita dell’udito.

I Disturbi Specifici del linguaggio sono spesso associati a difficoltà di coordinazione motoria, di funzionamento cognitivo e a disturbi dell'attenzione. Alcuni studi ritengono che fattori importanti siano quelli genetici e quelli ambientali.

Sintomi

I bambini interessati da DSL manifestano un ritardo nella comparsa e nel successivo sviluppo del linguaggio: a 12 mesi faticano nella comprensione del linguaggio; a 24 mesi producono meno di dieci parole; a 30 mesi non sono in grado di combinarle per pronunciare frasi.

Percorsi diagnostici e terapeutici

Il principale percorso terapeutico in presenza di Disturbi Specifici del Linguaggio coinvolge direttamente il logopedista. Tuttavia è utile effettuare una diagnosi globale al fine di individuare precocemente possibili disturbi associati che vanno per questo trattati da un’equipe multidisciplinare.